Aforismi di Alberto Casiraghy

citazioni, frasi, massime, pensieri, riflessioni

[ARCHIVIO AFORISMI]

 

Amo gli invisibili perché sanno ascoltare.

(Alberto Casiraghy)

 

Quando si sente la fine bisogna piantare un inizio.

(Alberto Casiraghy)

 

L'ultima volta che mi sono visto ero dentro un sogno.

(Alberto Casiraghy)

 

Quando i fiumi guardano il cielo, i pesci preparano le ali.

(Alberto Casiraghy)

 

I più grandi credenti sono quelli che non hanno altro da fare.

(Alberto Casiraghy)

 

Nessuno può chiamarsi uomo se prima non conosce la morte.

(Alberto Casiraghy)

 

Dico molte bugie, quando la verità confonde.

(Alberto Casiraghy)

 

Gli occhi non sanno tacere.

(Alberto Casiraghy)

 

Chi sa incendiarsi conosce bene la forza dei ruscelli.

(Alberto Casiraghy)

 

Quando lo specchio ti vuole bene sa chiudere anche un occhio.

(Alberto Casiraghy)

 

Autore e webmaster Gabriele Martufi - Ultimo aggiornamento 14/11/2016
Si ringraziano tutti i visitatori dal 16/7/2001:


click tracking

Tutti i diritti riservati - All rights reserved