Aforismi di Antonio Porchia

citazioni, frasi, massime, pensieri, riflessioni

[ARCHIVIO AFORISMI]

 

Situato in qualche lontana nebulosa faccio ciò che faccio, perché l'universale equilibrio di cui sono parte non perda l'equilibrio.

(Antonio Porchia)

 

Si vive con la speranza di arrivare ad essere un ricordo.

(Antonio Porchia)

 

Ogni cosa esiste grazie al vuoto che la circonda.

(Antonio Porchia)

 

L'uomo non va da nessuna parte. Tutto viene verso l'uomo, come il domani.

(Antonio Porchia)

 

L'uomo giudica tutto dal minuto presente, senza comprendere che giudica solo un minuto: il minuto presente.

(Antonio Porchia)

 

La verità ha ben pochi amici e i ben pochi amici che ha sono suicidi.

(Antonio Porchia)

 

Chi ha visto vuotarsi tutto, quasi sa di cosa si riempie tutto.

(Antonio Porchia)

 

Chi ama sapendo perché ama, non ama.

(Antonio Porchia)

 

A volte, di notte, accendo una luce, per non vedere.

(Antonio Porchia)

 

Alcune cose diventano tanto nostre che le dimentichiamo.

(Antonio Porchia)

 

Autore e webmaster Gabriele Martufi - Ultimo aggiornamento 20/11/2016
Si ringraziano tutti i visitatori dal 16/7/2001:


click tracking

Tutti i diritti riservati - All rights reserved