Aforismi di Johann Wolfgang von Goethe

citazioni, frasi, massime, pensieri, riflessioni

[ARCHIVIO AFORISMI]

 

Il comportamento è uno specchio in cui ognuno rivela la propria immagine.

(Johann Wolfgang von Goethe)

 

È meglio ingannarsi sul conto dei propri amici che ingannarli.

(Johann Wolfgang von Goethe)

 

Il mezzo migliore per sfuggire il mondo è l'arte; il mezzo più sicuro per entrare in contatto col mondo è l'arte.

(Johann Wolfgang von Goethe)

 

Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli si impari, ma perché si sappia che l'autore sapeva qualche cosa.

(Johann Wolfgang von Goethe)

 

Ciò che non si comprende non lo si possiede.

(Johann Wolfgang von Goethe)

 

Per l'uomo di mondo una raccolta di aneddoti e di massime è il più gran tesoro, se saprà disseminare i primi nella conversazione inserendoli al posto giusto e ricordarsi delle seconde al momento opportuno.

(Johann Wolfgang von Goethe)

 

Quando gli uomini diventano veramente cattivi non hanno che un modo di partecipare alla vita degli altri: gioire delle disgrazie altrui.

(Johann Wolfgang von Goethe)

 

I misteri non sono ancora miracoli.

(Johann Wolfgang von Goethe)

 

In realtà si sa solo quando si sa poco. Col sapere aumenta il dubbio.

(Johann Wolfgang von Goethe)

 

Se Dio avesse avuto intenzione di far vivere e agire gli uomini nella verità, avrebbe dovuto disporre altrimenti le cose.

(Johann Wolfgang von Goethe)

 

Autore e webmaster Gabriele Martufi - Ultimo aggiornamento 14/11/2016
Si ringraziano tutti i visitatori dal 16/7/2001:


click tracking

Tutti i diritti riservati - All rights reserved