Aforismi di Marcello Marchesi

citazioni, frasi, massime, pensieri, riflessioni

[ARCHIVIO AFORISMI]

 

Una delle cose fondamentali della vita è la dignità. Non bisogna mai perderla. Per non perderla basta non averla.

(Marcello Marchesi)

 

La legge è uguale per tutti. Basta essere raccomandati.

(Marcello Marchesi)

 

La voce della coscienza è antipatica come la nostra, ascoltata al registratore.

(Marcello Marchesi)

 

Prima di dire che uno è stronzo bisogna assaggiarlo. Se sa di merda allora sì. Se no, si rischia una querela.

(Marcello Marchesi)

 

Non fate troppi esami di coscienza. Sono nocivi. I detersivi corrodono le tubature. Meglio i tranquillanti. I tranquillanti, però sono sconsigliati ai fedeli perché sostituiscono la preghiera e danno la serenità dello spirito senza la Grazia Divina.

(Marcello Marchesi)

 

Meglio dallo psicanalista che dal confessore. Per questo è sempre colpa tua, per quello è sempre colpa degli altri.

(Marcello Marchesi)

 

L'uomo fa dei movimenti inutili. Per questo è superiore alla macchina.

(Marcello Marchesi)

 

L'importante è che la morte ci trovi vivi.

(Marcello Marchesi)

 

È sbagliato giudicare un uomo dalle persone che frequenta. Giuda, per esempio, aveva degli amici irreprensibili.

(Marcello Marchesi)

 

Che Dio ci perdoni. E ci perdonerà. È il suo mestiere.

(Marcello Marchesi)

 

Autore e webmaster Gabriele Martufi - Ultimo aggiornamento 19/11/2016
Si ringraziano tutti i visitatori dal 16/7/2001:


click tracking

Tutti i diritti riservati - All rights reserved