Aforismi di Woody Allen

citazioni, frasi, massime, pensieri, riflessioni

[ARCHIVIO AFORISMI]

 

Il mondo si divide in buoni e i cattivi. I buoni dormono meglio, ma i cattivi, da svegli, si divertono molto di più.

(Woody Allen)

 

È assolutamente evidente che l'arte del cinema si ispira alla vita, mentre la vita si ispira alla televisione.

(Woody Allen)

 

Ho smesso di fumare. Vivrò una settimana di più e in quella settimana pioverà a dirotto.

(Woody Allen)

 

L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande.

(Woody Allen)

 

Più che in ogni altra epoca storica, l'umanità si trova a un bivio. Una strada porta alla disperazione e allo sconforto più assoluto. L'altra alla totale estinzione. Preghiamo il cielo che ci dia la saggezza di fare la scelta esatta.

(Woody Allen)

 

La maturità di una persona non si misura dall'età ma dal modo in cui reagisce svegliandosi in pieno centro in mutande.

(Woody Allen)

 

Non credo nell'aldilà, anche se mi porterò la biancheria di ricambio.

(Woody Allen)

 

Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.

(Woody Allen)

 

Non è che ho paura di morire. Solo che non voglio esserci quando accadrà.

(Woody Allen)

 

La scienza ha sconfitto molte malattie, ha decifrato il codice genetico e ha perfino mandato l'uomo sulla luna, ma se un ottantenne viene lasciato solo in una stanza con due conigliette diciottenni non succede niente di niente. Perché i veri problemi non cambiano mai.

(Woody Allen)

 

Autore e webmaster Gabriele Martufi - Ultimo aggiornamento 18/11/2016
Si ringraziano tutti i visitatori dal 16/7/2001:


click tracking

Tutti i diritti riservati - All rights reserved